Ritorna all'inizio

Diventa Partner

Vantaggi nel diventare partner Lugano Card e Lugano Card City

Visibilità: oltre 60'000 libretti stampati annualmente, di cui 38'000 distribuiti a tutti i domicili della Città, sito web Lugano Card, newsletter bimensile, pagina Facebook e profilo Twitter.

Costo zero:  essere partner Lugano Card è gratuito. L'unica condizione per diventare partner è offrire uno sconto ai nostri tesserati. Lo sconto deve apportare un reale vantaggio ed essere esclusivamente dedicato ai possessori delle Cards. In cambio il partner verrà inserito nel libretto Lugano Card, nel nostro sito e potrete comunicare speciali offerte tramite la newsletter bimensile, la pagina Facebook e il profilo Twitter.

Promozione delle vendite: l’attento studio di vantaggi e sconti offerti al pubblico permettono di incrementare le vendite in settori, aree o periodi selezionati, senza erodere gli utili e senza necessità di investimenti.

Relazioni pubbliche: il cliente che beneficia di condizioni particolari sviluppa una percezione maggiormente positiva dell’offerente.

 

Per diventare partner delle Cards è necessario avere la sede operativa e proporre le proprie prestazioni direttamente a Lugano. 
Eventuali eccezioni concernenti esercizi operanti al di fuori territorio comunale, ma non in concorrenza con le attività locali, verranno valutate di caso in caso. 

La partnership è annuale con rinnovo tacito.

Le nuove richieste di collaborazione vengono accolte e valutate nel periodo tra agosto ed ottobre per l’anno seguente.

Per dare seguito alla domanda, compilare il formulario nella sezione apposita e attendere l’approvazione della pratica di adesione.
L'adesione verrà poi ufficializzata tramite contratto, che avrà validità a partire da gennaio dell’anno dopo.
Con la ricezione del contratto firmato, il partner richiedente riceverà l’ufficializzazione di avvenuta adesione. Ogni richiesta inviata tramite il modulo online costituisce l’accettazione da parte del partner delle condizioni generali di contratto stabilite dalla Divisione Eventi e Congressi.